Carryhealthy.comPharmshop.biz

FAQ

Perchè costruire una piscina?

Una cosa e’ certa: oltre che migliorare nettamente la qualita’ della vita dei suoi proprietari sia che venga usata per il nuoto o per il relax, per prestigio o per divertimento, una piscina valorizza fortemente anche l’abitazione o la struttura alla quale viene annessa, rivelandosi il piu’ delle volte un investimento immobiliare redditizio.
Come per tutti gli investimenti consigliamo di diffidare da promesse millantatrici e sconti esagerati: la costruzione di un impianto natatorio è un’impresa complessa e delicata che va affrontata con la giusta competenza e serieta’.

 

 

 

Ho bisogno del permesso per costruire la piscina?

Si. Per realizzare una piscina interrata è necessario l’ottenimento preventivo del titolo abilitativo che potrà essere il permesso di costruire oppure una semplice Dichiarazione d’Inizio Attività.  Generalmente i tempi necessari sono di circa 30 gg. ma possono variare a seconda delle tempistiche dei Comuni o se esistono vincoli paesaggistici / urbanistici particolari.

 

 

 

Costruendo una piscina la mia abitazione passa a residenza di lusso?

No. Il possesso di una piscina non è di per sè elemento sufficiente a considerare l’abitazione di lusso.

La piscina, se l’abitazione non possiede almeno altri quattro dei requisiti che riporteremo alla prossima domanda, sarà considerata una semplice estensione dell’abitazione senza essere soggetta a nessuna imposta aggiuntiva.

 

 

 

Quali sono i requisiti necessari per far passare la propria abitazione a residenza di lusso?

 I requisiti necessari devono essere almeno 5 tra quelli sotto riportati:

  • La piscina ha una superficie maggiore di 80 mq.
  • L’abitazione ha una superficie utile superiore a 160 mq., esclusi balconi, terrazze, cantine e garage.
  • L’abitazione dispone di terrazze superiori a 65 mq. a serizio di una singola unità immobiliare.
  • L’abitazione ha più di un ascensore per ogni scala.
  • L’abitazione ha una scala di servizio anche se non prescritta.
  • La scala principale è rivestita da materiali pregiati per un altezza superiore a 1,70 mt.
  • L’altezza libera del piano è superiore a 3,30 mt.
  • Le porte d’ingresso all’abitazione sono in legno pregiato o caratterizzate da decorazioni pregiate.
  • I pavimenti sono pregiati e superano il 50% della superficie complessiva.
  • Le pareti sono eseguite o rivestite con materiali pregiati per oltre il 30% della loro superficie.
  • I soffitti sono decorati con stucchi dipinti a mano.
  • È presente un campo da tennis di superficie superiore a 60 mq.

 

 

 

Serve un progetto per costruire la piscina?

Presupposto indispensabile per la buona riuscita della piscina , il progetto e’ un momento importantissimo a cui e’ bene dedicare tempo e attenzione. In questa fase si studia insieme come valorizzare la piscina e confrontare le varie possibilita’ tecnologiche ed estetiche in commercio. Soldi Piscine fornisce una consulenza professionale e un supporto tecnico in ogni fase in cui si articola la progettazione : dallo studio di fattibilità, all’esposizione solare, all’analisi del terreno, alla realizzazione di disegni tecnici fino al progetto esecutivo.
Soldi Piscine affiancherà lo Studio Tecnico incaricato dal Cliente dal sopraluogo iniziale fino al collaudo dell’impianto.

 

 

 

Forma Libera o Rettangolare? Quale Profondità?

Che sia classica, geometrica o a forma libera, ampia e dedicata al nuoto o piccola ma super accessoriata la cosa fondamentale e’ che piscina riesca ad integrarsi bene con l’ambiente circostante.  Ogni realizzazione deve essere sicura, funzionale e durevole e saper soddisfare le singole esigenze e richieste del committente.  Le piscine private, a differenze di quelle condominiali od alberghiere, non hanno nessun vincolo normativo nè sulle altezze nè sull’impiantistica.

 

 

 

Come realizzare la piscina?

Le numerose tecniche costruttive oggi disponibili sul mercato consentono la realizzazione di piscine di qualunque forma, dimensione e rivestimento. Scegliere la tecnologia piu’ adeguata puo’ dipendere da svariati fattori tra cui il budget a disposizione, la natura del terreno e la tempistica di costruzione. Ogni realizzazione deve saper soddisfare le singole esigenze e richieste del committente , inserendosi armoniosamente nell’ambiente circostante.

 

 

 

Qual è la struttura consigliata per la realizzazione della piscina?

Sicuramente la struttura in cemento armato per le sue qualità di solidità, robustezza e flessibilità, rappresenta la tecnogia costruttiva più utilizzata nella realizzazione di piscine private. Questo metodo costruttivo permette la creazione di piscine di qualunque forma, altezza, dimensione, anche in terreni in forte pendenza.
Soldi Piscine è in grado di realizzare una piscina “chiavi in mano” o di affiancare l’impresa edile del committente in ogni fase di realizzazione.

 

 

 

Qual è il miglior rivestimento per  una piscina?

L’aspetto completo e definitivo la piscina lo assume grazie al rivestimento, il quale ha un duplice valore che riguarda sia la funzionalità della vasca sia l’estetica.

Il miglior rivestimento per una piscina è il mosaico in quanto oltre ad essere un materiale eterno, è il materiale più igenico e la sua manutenzione è quasi nulla.

Ogni tipo di piscina, senza alcun limite di forma e tipologia, può essere la sede giusta di questo prestigioso tipo di rivestimento.

 

 

 

Come avviene la filtrazione dell’acqua?

Il cuore dell’impianto di filtrazione è costituito dal filtro, un recipiente in plastica, vetroresina o acciaio contenente un materiale filtrante che può essere: sabbia quarzifera, granuli di vetro, fibre sintetiche.  Esso permette di trattenere le impurità aspirate attraverso gli skimmers o dalle bocchette di aspirazione della vasca di compensazione, nel caso di piscine a bordo sfioro, in modo da rimettere in vasca un’acqua sempre filtrata.

La durate dalla filtrazione, predeterminata automaticamente tramite il timer del quadro elettrico, è importantissima per due ragioni:

1) La filtrazione permetterò all’acqua della vostra piscina di essere sempre limpida e trasparente.

2) Il movimento dell’acqua in piscina permette una migliore distribuzione dei prodotti disinfettanti.

 

 

 

E’ meglio realizzare una piscina a sfioro o una a skimmer?

Scegliere una piscina a sfioro o una a skimmer è essenzialmente una questione estetica.  È fondamentale invece che sia installato un ottimo impianto di filtrazione e di disinfezione.

La differenza tecnica tra le 2 tipologie è che nel primo caso il ricircolo dell’acqua avviene attraverso lo sfioro di superficie. Il funzionamento è molto semplice: l’acqua fuoriesce dal bordo vasca e viene raccolta nella canaletta perimetrale, convogliata verso la vasca di compenso e immessa nel sistema di ricircolo dove, una volta filtrata e disinfettata, ritorna in vasca tramite le bocchette di mandata.

Nel secondo caso il ricircolo dell’acqua avviene attraverso gli skimmer che sono delle fessure rettangolari che si posano a circa 15 cm. sotto il bordo della piscina, dotati di uno sportello galleggiante che permette il passaggio dell’acqua direttamente a un apposito cestello che ha il compito di trattenere le impurità piu’ grossolane. A questo punto una serie di tubazioni invia l’acqua al filtro e dopo essere stata disinfettata, ritorna in vasca tramite le bocchette.

 

 

 

Come avviene la disinfezione dell’acqua?

Al sistema di filtrazione, sopra descritto, segue la fase di trattamento chimico, necessario per la disinfezione dell’acqua affinchè sia resa così microbiologicamente pura. E’ infatti indispensabile disinfettare l’acqua della piscina in modo che virus e batteri vengano totalmente neutralizzati e per fare ciò in commercio esistono varie alternative, ognuna con pregi, difetti e caratteristiche peculiari. Si passa dal più comune trattamento a base di Cloro a sistemi naturali a base di minerali, all’elettrolisi del sale, all’ozono ed ai raggi UV.

 

 

 

Si può installare la tapparella su ogni piscina?

Si, grazie alle tecnologie e ai materiali da noi utilizzati siamo in grado di installare tapparelle automatiche su ogni forma, dimensione e tipologia di piscina.  Eseguiamo interventi ad hoc anche su piscine esistenti.

Dal 1984 ad oggi abbiamo installato oltre 300 coperture automatiche inaffondabili che da anni soddisfano le esigenze dei nostri clienti , regalando una maggiore sicurezza , maggior periodo di balneabilità, e drastica riduzione dei costi di gestione. Siamo l’unica azienda italiana in grado di realizzare , con il nostro partner di fiducia, la copertura automatica su quattro lati bordo sfioro.

 

 

 

Come riscaldare l’acqua della piscina?

Per allungare il più possibile il periodo di balneazione è molto importante poter riscaldare la piscina, che va sempre vissuta coma un piacere, e nel massimo comfort (cosa improbabile da ottenere se l’acqua è fredda).  Oggi in commercio esistono svariate soluzioni per riscaldare la piscina. Prima di porre mano all’impianto la nostra Società effettua uno studio termico approfondito che prende in considerazione tutti i parametri relativi alla vasca, alla qualità dell’acqua, all’ubicazione dell’invaso ecc. per trovare poi, insieme al Cliente, la soluzione migliore.

Per quanto attiene alle piscine interne, che richiedono un riscaldamento dell’acqua costante per tutto l’anno, è fondamentale dotarsi di un adeguato impianto di riscaldamento e deumidificazione.

 

 

 

Dove operate principalmente?

Soldi Piscine opera in tutto il territorio Italiano. Spesso ci è capitato di realizzare importanti piscine in paesi stranieri quali la Serbia, la Russia ed il Marocco.  

La nostra sede è situata tra la città di Brescia ed il Lago di Garda e grazie ad una presenza storica trentennale abbiamo realizzato un gran numero di piscine private, condominiali ed alberghiere tra la Lombardia ed il Veneto. Nel corso degli anni abbiamo costruito numerose piscine in Toscana ed in Sardegna dove abbiamo agenti fissi ed Uffici di Rappresentanza.

 

 

staticPageTransition
Perhaps the network unstable, please click refresh page.